Seguici su Facebook

logo studio7 2 1
play 1 Ascolta la radio 

 

 



Medea: partenza lanciata alla prima di ritorno

Medea Pescara 3 0Inizio di girone di ritorno per la Medea Macerata in linea con quelle che erano le aspettative e le speranze della vigilia contro la Gada Group Pescara 3, piegata per 3-0 alla Marpel Arena dalla squadra maceratese.

Parte bene la formazione biancoverde che incanala subito nei giusti binari una partita mai in discussione. Pescara prova a rimanere in scia ma è sempre costretta ad inseguire per tutti e 3 i set, senza mai ribaltare le sorti dei parziali, 25-19, 25-22, 25-20 per Casoli e compagni che continuano la sfida a distanza con Portomaggiore, la Sa. Ma. che incontreranno tra due settimane.
Nota positiva della serata, oltre chiaramente al rotondo risultato, anche la possibilità per Adrian Pablo Pasquali di far giocare e far andare a referto tutti gli effettivi a disposizione della Medea, occasione sfruttata dallo staff tecnico maceratese anche per confermare le indicazioni che erano arrivate anche dal triangolare amichevole di Pineto del week-end precedente, ricevendo buone indicazioni da parte di tutti i giocatori, anche da Leonardo Benedetti, tornato a disposizione dopo i fastidi al ginocchio che l’avevano tenuto fuori dai giochi.
“Siamo stati bravi ad approcciare la partita nel modo giusto – ha dichiarato coach Pasquali a fine partita – Non abbiamo preso sottogamba l’impegno e l’avversario e così facendo abbiamo tenuto sempre in pugno il match. Far giocare tutti è positivo perché tutti in questa squadra sono importanti, tutti si allenano e lavorano sodo in settimana per farsi trovare pronti”.
Ora per la Medea un altro duello testa-coda, in trasferta a Morciano di Romagna nel prossimo fine settimana, prima del big match contro Portomaggiore alla Marpel Arena di sabato 17 febbraio. Per pensare a quello però c’è tempo, adesso testa alla gara contro la Dolciaria Rovelli.
L’incontro con la Gada Group Pescara 3 sarà trasmesso in differita video martedì 6 febbraio alle ore 21 dalla web tv di Radio Studio 7 e in simulcast sul canale 611 del digitale terrestre delle Marche.

 

Condividi l'articolo

FacebookTwitterPinterest