Seguici su Facebook

logo studio7 2 1
play 1 Ascolta la radio 

 

 



Tolentino-Sambenedettese, un calcio al sisma

Tolentino Samb

È terminata 2-0 in favore della Sambenedettese l'amichevole del Della Vittoria di Tolentino fra i padroni di casa crèmisi e i rossoblu ospiti. A decidere il match in favore dei riveraschi, sono stati due gol nel finale di partita dei subentrati Candellori e Da Monte.

Per la giovane squadra di mister Zaini la consolazione di aver tenuto testa per ottanta minuti ad una squadra di Lega Pro. Da sottolineare la prestazione del portiere Rossi, che ha parato un rigore a Sorrentino nel primo tempo.

Ma oltre alla partita nel rettangolo di gioco, a prevalere è stata la solidarietà. Infatti l'incasso dell'amichevole verrà destinato al finanziamento di attività del settore giovanile crèmisi, in parte verrà consegnato direttamente ai Servizi Sociali del comune di Tolentino.

Prima del fischio d'inizio, il Sindaco Giuseppe Pezzanesi e il presidente Marco Romagnoli hanno consegnato una targa alla società rossoblu, con suscritto: “Alla società sportiva Sambenedettese e ai suoi tesserati con infinita gratitudine per la vicinanza sportiva e umana dimostrata nei confronti della comunità tolentinate”.

 

TOLENTINO (4-3-3): Rossi (43' s.t. Giorgi); Gobbi, Palazzetti, Mercurio, Sene Pape (1' s.t. Corpetti); Lanzi (14' s.t. Romagnoli), Strano (36' s.t. Nunzi), Tizi (14' s.t. Rozzi); Dell'Aquila (31' s.t. Buresta), Raponi (19' s.t. Sylla), Mongiello (38' s.t. Quadrini). A disp.: Colonnelli, Castelli, Lazzari, Mariani, Castillo, Vergari. All. Zaini.
SAMBENEDETTESE (4-3-3): Pegorin; Rapisarda, Miceli, Patti, Tomi; Di Cecco, Bacinovic, Gelonese; Esposito, Sorrentino, Valente. Entrati nella ripresa: Aridità, Conson, Miracoli, Da Monte, Ceka, Bove, Candellori, Di Massimo. A disp.: Vallocchia, Mattia, Di Pasquale, Lanza, Sarvolini, Bengala, Trillò, Demofonti, Raccichini, Troianiello. All. Moriero.
TERNA ARBITRALE: Vella (Seri – Drilea)
RETI: 35' s.t. Candellori, 40' s.t. Da Monte.
NOTE: spettatori: 400 circa; ammoniti: Patti, Di Massimo.

 

Condividi l'articolo

FacebookTwitterPinterest