Warning: DOMDocument::load(http://www.radiostudio7.net/index.php?option=com_ninjarsssyndicator&feed_id=1&format=raw): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.sportmaceratese.com/home/modules/mod_kcrssscroller/helper.php on line 30 
News da 7 Magazine

Seguici su Facebook

logo studio7 2 1
play 1 Ascolta la radio 

 

 



Cantine Riunite: il bilancio dello scorso week-end

CANTNE RUNITEDue vittorie e due sconfitte, questo il bilancio delle formazioni federali delle Cantine Riunite Tolentino. La Prima squadra maschile di mister Sileoni perde, infatti, per 7 a 1 in casa del Campocavallo e resta all’ultimo posto in classifica con cinque punti. Prossimo appuntamento, il 16 dicembre, in casa dell’HR Futsal Recanati,

Sconfitta anche per formazione juniores per 7 a 6 dal Futsal Fermo, nonostante le doppiette di Perucci e Ranzuglia, oltre le segnature di El Omari e Fermanelli. Per i tolentinati ultimo posto in graduatoria con tre punti e prossima sfida, il 9 dicembre, in casa del HR Futsal Recanati.

Le vittorie, invece, portano le firme della femminile di mister Gasparrini e dei Giovanissimi di mister Perà. Le prima si impongono con un netto dieci a zero ai danni del Comunanza, con tripletta di Lombardelli e doppietta di Mannella. Altre marcature di Lacchè, Monteneri, Paggi, Tonelli e Porfiri. Continua, così, l’inseguimento allo Sporting Grottammare, primo con tre punti di vantaggio e prossimo appuntamento, sabato prossimo, in casa della Vis Civitanova.

Vincono in maniera netta anche i Giovanissimi contro la Polisportiva Gagliarda, ancora per dieci a zero. A segno quattro volte Memedov e tre volte a testa Angeletti e Ghidini.

Nel campionato CSI ancora una vittoria per volare in classifica, in casa della Vis Cocordia Morrovalle, si impongono per 5 a 3 al termine di una gara molto equilibrata. Partita maschia che vede per due volte i padroni di casa andare in vantaggio, intervallati dal momentaneo pareggio di Thaqi con un cucchiaio delizioso e la rete di Corvini G. Quindi, appena entrato dalla panchina al termine del primo tempo è Cesaroni a portare in vantaggio gli ospiti. Nella ripresa, da una rimessa laterale rocambolesca, un autogol ospite ristabilisce la parità.

Poi sale in cattedra Assan Diallo che porta in vantaggio con un destro da fuori i Cantinari che esplodono di gioia al definitivo 3-5 su tiro libero del Capitano Corvini G.

 

Condividi l'articolo

FacebookTwitterPinterest